Comunicazione ai fornitori


Oggetto: applicazione dello Split payment dal 01/01/2018

Il D.L. 148 del 16/10/2017, convertito nella L. 172 del 4/12/2017 ha esteso il meccanismo dello split payment, di cui all’art.17-ter del DPR 633/72, alle cessioni di beni e alle prestazioni di servizi effettuate nei confronti delle “società partecipate per una quota non inferiore al 70% da amministrazioni pubbliche o da società assoggettate allo split payment…”.

Livenza Tagliamento Acque S.p.A. rientra tra queste come anche confermato dalla sua inclusione nell’elenco degli “Enti, fondazioni o società partecipate, direttamente o indirettamente, per una percentuale complessiva del capitale non inferiore al 70%, dalle Amministrazioni Pubbliche.”, consultabile al link: http://www1.finanze.gov.it/finanze2/split_payment/public/

Ciò premesso, tutte le fatture che verranno emesse alla scrivente con data dal 01/01/2018 dovranno essere assoggettate al regime dello split payment.

Livenza Tagliamento Acque S.p.A. NON è soggetta a fattura elettronica.


Si ricorda che le disposizioni relative allo “split payment” non si applicano alle operazioni sottoposte al meccanismo dell’inversione contabile (reverse charge).
Si ricorda infine che le fatture possono essere inviate all’indirizzo mail: fatture.fornitori@lta.it


Fossalta di Portogruaro (VE), 21/12/2017
                                                                                                                     La Responsabile Amministrazione e Finanza
                                                                                                                                          Dott.ssa Elvira Caputo

Condividi questa notizia