Il contatore viene sempre installato da Livenza Tagliamento Acque SpA, ma l’utente è responsabile della sua corretta custodia ed è tenuto a mantenere pulito il suo alloggiamento.

In caso di consumi anomali, dopo aver verificato l'assenza di perdite nell'impianto privato o la presenza di altre cause che possono aver generato tale consumo, l’utente può richiedere la verifica del contatore tramite la compilazione del “MOD 07 09 Richiesta verifica funzionamento contatore” presentandolo allo sportello utenti (vedi orari sportelli) o inviandolo a mezzo mail all'indirizzo utenze@lta.it o via fax al numero 0421/247014 .

L’intervento di verifica del misuratore sarà effettuato secondo le modalità e alle condizioni di cui all’ art. 42 del Regolamento del Servizio Idrico Integrato.

In esito alla verifica:

  1. nel caso fosse riscontrato l’effettivo malfunzionamento non sarà addebitato alcun costo al richiedente, verrà mantenuto in opera il nuovo misuratore installato al momento dell’intervento di verifica e saranno ricalcolati i consumi secondo quanto stabilito all’ art. 42 del Regolamento.
  2. Nel caso in cui la verifica confermi il corretto funzionamento del misuratore al richiedente sarà addebitato il costo della verifica e dell’installazione del nuovo misuratore, che verrà comunque mantenuto installato, secondo il "Tariffario unico per le prestazioni e i servizi resi all'utenza".

 

Modulistica PDF WORD
MOD_LTA_110 - Richiesta verifica funzionamento contatore