Concluso il percorso di educazione ambientale "La Tua Acqua"


Si è concluso mercoledì 05 giugno il percorso di educazione ambientale “La Tua Acqua”, organizzato e promosso da Livenza Tagliamento Acque SpA, che ha accompagnato, per l’anno scolastico 2018/2019, le scuole del territorio servito dalla Società alla scoperta della risorsa acqua e della sua importanza per la vita di tutti i giorni.

Questa edizione è stata caratterizzata da una proposta educativa che ha visto la realizzazione di un laboratorio didattico-esperienziale sviluppato sulle tematiche dell’acqua, del suo ciclo dalla fonte a casa, del percorso che compie per venire depurata, del corretto uso e del risparmio.

Il progetto didattico ha visto l’adesione di 42 scuole, sia primarie che secondarie di primo grado, per un totale di 182 classi e circa 3.700 ragazzi coinvolti; inoltre 67 classi, quasi 1.400 alunni, hanno aderito alla proposta di visita del Parco delle Fonti di Torrate in comune di Chions, in questo caso personale esperto ha accompagnato i ragazzi nella conoscenza della strada dell’acqua e risposto a domande e curiosità.

Oltre a questo, in collaborazione con gli altri gestori idrici riuniti nel consorzio Viveracqua, è stato proposto un concorso dedicato all’acqua con il tema "Bevi l'acqua del rubinetto!", le classi che hanno deciso di aderire al contest hanno presentato dei file video/audio per incoraggiare l’utilizzo dell’acqua di rubinetto rispetto a quella in bottiglia. Le due classi vincitrici: la primaria "D. Alighieri" di Sesto al Reghena con la classe 4° e la secondaria di primo grado dell’istituto comprensivo "G. Pascoli" di Portogruaro con la classe 1°B, hanno avuto la possibilità di partecipare alla giornata ambientale “Tutti per l’acqua” svoltasi il 30 maggio scorso. La giornata di festa è iniziata con la discesa in gommone degli studenti lungo le acque del fiume Brenta dalle Grotte di Oliero fino alla Casa sul Fiume in Valbrenta in provincia di Vicenza con la collaborazione delle guide professioniste di Ivan Team - Centro Nazionale Rafting e Canoa sul fiume Brenta; successivamente la premiazione del concorso con la consegna degli attestati alle scuole partecipanti e il pranzo nel Parco delle Grotte di Oliero.

 “Un’iniziativa importante che ha avuto riscontri molto positivi - sottolinea il Presidente dott. Andrea Vignaduzzo -, non solo in termini numerici, e che per questo andremo a riproporre anche per l’anno scolastico 2019/2020, naturalmente portando delle novità. Formare i nostri ragazzi al rispetto della risorsa idrica e fare conoscere le tematiche ad essa legate è per noi fondamentale, LTA è una società legata al territorio che fa delle tematiche ambientali uno dei punti cardini per le scelte strategiche future, il nostro impegno è garantire le prossime generazioni”.

 

Condividi questa notizia