Dal 1° luglio 2018 entra in vigore anche per il settore idrico la Disciplina Transitoria relativa alle procedure volontarie di risoluzione extragiudiziale delle controversie insorte tra Utenti e Gestore.

L’Utente può attivare la procedura di conciliazione per via telematica attraverso il Servizio di Conciliazione dell’Autorità – ARERA (vai al link).

http://www.sportelloperilconsumatore.it/risoluzione-controversie/risoluzione-controversie-0

Il Servizio Conciliazione può essere attivato da tutti gli utenti finali previa presentazione del reclamo scritto a LTA (vai alla sezione Procedure Reclamo), subito dopo aver ricevuto la risposta (ritenuta insoddisfacente) ovvero, se la risposta non è pervenuta trascorsi 50 giorni dall'invio del reclamo.

http://www.lta.it/procedure-di-reclamo